Regione Piemonte

Edilizia

Ultima modifica 17 aprile 2018

Segnalazione Certificata d’Inizio Attivita’ (SCIA.)
(articolo 19, L. 07/08/1990, n. 241 e s.m. e i.) in materia edilizia. - Da compilare ed inviare/consegnare al SUAP dove previsto, o all'Ufficio tecnico del comune. 

DICHIARAZIONE DEL RICHIEDENTE AI FINI DELL’AGIBILITA’ (Art.25 – comma 1 lettera b del D.P.R. n.380/2001) 
Allegati all'agibilità da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

Rendimento energetico nell’Edilizia - Asseverazione delle opere realizzate, ai sensi dell’ art. 8, comma 2, D.Lgs. n. 192/2005, come modificato dal D.Lgs. 311/2006.
Allegati al rendimento energetico nell'edilizia da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

Comunicazione per interventi di ATTIVITA’ EDILIZIA LIBERA (articolo 6, comma 1 D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m. e i. – T.U. Edilizia)
Allegati alla comunicazione per interventi di attività edilizia libera da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

(CIL) COMUNICAZIONE D’INIZIO LAVORI per interventi di ATTIVITA’ EDILIZIA LIBERA (articolo 6, comma 2 D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m. e i. – T.U. Edilizia)
Comunicazione di inizio lavori per interventi di attività edilizia libera da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

Domanda di AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA ai sensi del D.Lgs. 42/2004 s.m.i. e della L.R. 32/2008 s.m.i.
Domanda di autorizzazione paesaggistica da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

Domanda di AUTORIZZAZIONE ai sensi della Legge Regionale 09/08/1989, n. 45 (interventi da realizzare in area a vincolo idrogeologico)
Allegati alla domanda di autorizzazione interventi in area a vincolo idrogeologico consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comunel.

Comunicazione dell’ULTIMAZIONE DEI LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE (articolo 12, Regolamento Edilizio Comunale)
Allegati alla comunicazione dell'ultimazione dei lavori da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

Comunicazione dell’INIZIO DEI LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE (articolo 10, Regolamento Edilizio Comunale)
Allegati alla comunicazione di inizio dei lavori da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

DENUNCIA DELLE OPERE IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO E/O A STRUTTURA METALLICA (L. 05/11/1971, n. 1086; D.P.R. 06/06/2001, n. 380 e s.m.i.; L.R. 26/04/2000, n. 44)
Allegati alla denuncia delle opere in conglomerato cementizio armato e/o a struttura metallica da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

Comunicazione di INSTALLAZIONE DI DEPOSITO G.P.L. con capacità complessiva non superiore a 13,00 (tredici) metri cubi (articolo 6, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m.e i. – T.U. Edilizia)
Allegati alla comunicazione di installazione di deposito G.P.L. da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

DENUNCIA D’INIZIO ATTIVITA’ (D.I.A.) (articoli 22 e 23, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m. e i. – T.U. Edilizia)
Allegati alla denuncia di inizio attività (D.I.A.) da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

DOMANDA DI PERMESSO DI COSTRUIRE: DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEL PARERE DEL COMANDO VIGILI DEL FUOCO
Allegati alla domanda di permesso di costruire: dichiarazione sostitutiva del parere del comando vigili del fuoco da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

Comunicazione di avvenuta ultimazione dei lavori e dichiarazione di conformita’ delle opere eseguite (DIA)
Da compilare ed inviare/consegnare al SUAP dove previsto o all'ufficio tecnico del comune. 

(CILA) COMUNICAZIONE D’INIZIO LAVORI ASSEVERATA per interventi di ATTIVITA’ EDILIZIA LIBERA (articolo 6, comma 2 a ed e-bis D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m. e i. – T.U. Edilizia)
Comunicazione di inizio lavori asseverata per interventi di attività edilizia libera da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

Domanda di variazione intestazione pratica edilizia
Da compilare da parte dell' intestatario della pratica edilizia in caso di cambio di titolarità di pratica edilizia.

intervento in zona sottoposta a vincolo idrogeologico ai sensi art. 1 R.D. 30/12/1923 e L.R. n. 45 del 09/08/1989.
ESENZIONE ex art. 11 comma 1 lett. a,b.c,d L.R. 45/89

Comunicazione dell’ULTIMAZIONE DEI LAVORI DENUNCIA D’INIZIO ATTIVITA’ (D.I.A.) (articolo 12, Regolamento Edilizio Comunale)
Allegati alla comunicazione dell'ultimazione dei lavori di dencia di inizio attività (D.I.A.) da consegnare al SUAP, dove previsto, o all'ufficio tecnico del comune.

istanza formale per l’esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi, ai sensi della legge 07/08/1990, n. 241 e s.m.i. e del relativo Regolamento Comunale in vigore
Allegati all'istanza formale per l'esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi da consegnare al SUAP, dove previsto, o all'ufficio tecnico del comune.

DICHIARAZIONE AI SENSI DELL’ART. 1, IV° COMMA DELLA LEGGE 09/01/1989 N° 13 E S.M.I. D.P.R. 6 GIUGNO 2001, N.RO 380 E S.M.E.I. – CAPO III DISPOSIZIONI PER FAVORIRE IL SUPERAMENTO E L’ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE
Allegati alle disposizioni per favorire il superamento e l'eliminazione delle barriere architettoniche da consegnare al SUAP, dove previsto, o all'ufficio tecnico del comune.

Comunicazione di OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA (articolo 6, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m.e i. – T.U. Edilizia)
Allegati alla comunicazione di manutenzione ordinaria da consegnare al SUAP, dove previsto, o all'ufficio tecnico del comune.

Comunicazione di MUTAMENTO DI DESTINAZIONE D’USO SENZA OPERE EDILIZIE CONNESSE (articolo 8, L.R. 8 luglio 1999, n. 19 e s.m.e i.)
Allegati alla comunicazione di mutamento di destinazione d'uso senza opere edilizie connesse da consegnare al SUAP, dove previsto, o all'ufficio tecnico del comune.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL’ATTO DI NOTORIETA’ (Art. 47 del D.P.R. 28/12/2000 n. 445)
Allegati alla dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà da consegnare al SUAP, dove previsto, o all'ufficio tecnico del comune.

Domanda di PROROGA dei TERMINI del permesso di costruire (articolo 15, D.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 e s.m. e i. – T.U. Edilizia)
Allegati alla domanda di proroga dei termini del permesso di costruire da consegnare al SUAP, dove previsto, o all'ufficio tecnico del comune.

RELAZIONE PAESAGGISTICA SEMPLIFICATA (D.Lgs. n. 42/’04 e s.m.i. , D.P.R. 139/10, D.P.C.M. 12/12/2005, Accordo del 27/06/2007 tra la Regione Piemonte e la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici del Piemonte)
Allegato alla domanda di autorizzazione paesaggistica (semplificata) da consegnare al SUAP, dove previsto, o all'ufficio tecnico del comune.

DOMANDA di concessione di contributo per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati, ai sensi della legge 9 gennaio 1989, n. 13
DA UTILIZZARE PER LA RICHIESTA DI CONTRIBUTO DA PARTE DEL TITOLARE O DELL’ESERCENTE LA POTESTA’ O TUTELA SU SOGGETTO DISABILE.

DIA Denuncia di inizio attività alternativa al permesso di costruire
Da compilare ed inviare/consegnare al SUAP dove previsto o all'ufficio tecnico del comune. 

Domanda Agibilità
da compilare da parte del richiedente le affissioni e consegnare a Ufficio tecnico del comune.

Atto di assenso perventivo delle proprietà confinanti
Dichiarazione di assenso preventivo da parte dei confinanti all' esecuzione di attività edilizia. Da consegnare all'ufficio tecnico del comune.

Atto di assenso alla presentazione di pratica edilizia per esecuzione di opere
Da compilare da parte del proprietario e consegnare all'ufficio tecnico del comune.

Certificazione di conformità del progetto alle norme igienico sanitarie
Da compilare da parte del progettista. 

( PDC ) - Richiesta di PERMESSO DI COSTRUIRE (art. 20, d.P.R. 6 giugno 2001, n. 380 – art. 7, d.P.R. 7 settembre 2010, n. 160)
Richiesta di permesso di costruire da consegnare al SUAP, dove previsto, o all' ufficio tecnico del comune.

Comunicazione di inizio lavori
Da compilare e consegnare/inviare al responsabile del SUAP dove previsto o all'ufficio tecnico del comune.